Crea sito
Millefori
Home Il tool Download Manuale Librerie Utilities Contatti Links Forum
Come realizzare un progetto su millefori
Prima di tutto vanno saldati i componenti sulla basetta, prima quelli più bassi e poi quelli più alti.
In questo modo, appoggiando la basetta con il lato componenti al tavolo, si riescono a saldare i terminali senza che questi sfuggano.
Poi bisogna realizzare le interconnessioni tra i componenti.
Esistono varie tecniche per fare questo ma io preferisco modellare i fili come se fossero le piste di un circuito stampato.
Parto dal pin del primo componente su cui saldo il filo con cui fare la connessione, poi, seguendo i fori del piastrino, arrivo al pin del secondo componente da connettere.
Per fare le curve saldo il filo sulla piazzola e lo piego nella direzione scelta.
Se la connessione é lunga, per evitare che il filo possa piegarsi accidentalmente lo saldo ogni 5 o 6 piazzole.
Se ho la necessità di intersecare 2 fili senza connetterli elettricamente, basta semplicemente far passare il filo in un foro e intersecare l'altro passando dal lato componenti.


Per realizzare semplici progetti si può andare ad occhio o si può fare uno schizzetto su carta di come si vuol realizzare il circuito.
Se però il numero di componenti aumenta, diventa difficile tenere a mente tutti i percorsi e dunque risulta comodo utilizzare dei CAD dedicati allo scopo.
Ho sperimentato varie soluzioni, ma il tool su cui mi sono trovato meglio é Eagle.
Eagle é molto comodo per il disegno del circuito e lo sbroglio del pcb ma, dato che il suo scopo é quello di realizzare circuiti stampati, permette di piazzare i componenti ovunque si voglia all'interno del piastrino.
Dovendo poi "copiare" il risultato su millefori bisogna stare molto attenti alla posizione dei vari oggetti, tutti ben agganciati alla griglia impostata a 0.1 inch, altrimenti non sarebbe possibile poi posizionarli sulla millefori senza dover rivedere lo sbroglio.
Più di una volta ho perso tempo a spostare ed allineare gli oggetti che erano fuori griglia e a contare i puntini della griglia per replicare le dimensioni della millefori che avrei utilizzato.
Ho cercato in rete qualcosa di più adatto a chi sviluppa su millefori e non avendo trovato nulla di mio gradimento ho deciso di svilupparne uno mio:
MILLEFORI
Clicca sui link all'inizio della pagina per provare gratuitamente il tool.

Buon lavoro!
PS. Vi invito a visitare il sito ElectroYou dove potrete trovare articoli tecnici molto ben fatti ed un forum nel quale postare le vostre domande.